Blog
Set 22

Feedback dai questionari di gradimento delle formazioni

Questa sezione la dedichiamo ad alcuni feedback che ci hanno lasciato le persone che hanno partecipato alle nostre formazioni. Le riflessioni che riportiamo sono prese dai questionari di gradimento anonimi, che consegniamo a tutti, alla fine di ogni proposta formativa.

penna-copia

Le modalità di insegnamento e di conduzione sono state funzionali all’apprendimento? E se si, come?

“Si, perchè il nostro corpo, il nostro sentire, sono stati i “nostri appunti”… un bagaglio che ci si porta a casa e ovunque si vada, dalla vita privata a quella professionale. Le formatrici sono state i primi modelli degli insegnamenti trasmessi oggi (rispetto, condivisione…)”

“Molto coinvolgenti e intrecciate perfettamente”

“Si, le formatrici sono molto ben coese nel lavoro e sempre attente che le proposte vengano vissute senza alcuna forzatura”

“Dinamismo, libertà d’espressione e un mix di teoria e pratica ritengo siano state molto funzionali”

“Si, persone molto competenti. Mi sono sentita a mio agio in tutte le situazioni. Modalità di conduzione molto efficaci”

“Si, perchè finalmente ho fatto PRATICA e non tutta teoria”

“Attente alle esigenze di ognuno, ai tempi personali… Poche cose ma buone, nei tempi e nei modi giusti”

“Si, ho apprezzato il “lavoro” sul nostro corpo, sullo spazio, sulle emozioni e i modi dolci, privi di giudizio, professionali”

“Il fatto che sia stata una formazione di carattere esperienziale e la professionalità di coloro che l’hanno tenuta ha reso tutto più coinvolgente e motivante”

“Funzionali perchè sicuramente andrò a tradurle in attività strutturate. Praticare ti permette di conoscere, contestualizzare, interiorizzare”

“La molta chiarezza nelle spiegazioni alla fine di ogni attività e il libero spazio alla condivisione aiutano molto ad apprendere”

L’esperienza diretta, l’ascolto non giudicante e la libertà di dire/fare con i propri tempi, mi hanno aiutato molto”

“Poter sperimentare in prima persona è stata una messa alla prova molto forte e molto più significativa rispetto alla teoria. Anche i momenti di confronto sono stati tanto utili… ascoltare gli altri aiuta”

 “Si, perchè sono state fatte in modo graduale e in modo da rendere partecipi tutti”

“Molto attenti ai bisogni del gruppo, lasciando il tempo necessario per esprimersi”

“Molta cura ed empatia”

“Chiarezza…”

“Si moltissimo. Una volta tanto mettersi in gioco aiuta innanzitutto ad apprendere ma al contempo a verificare sulla propria pelle eventuali difficoltà o punti di forza”

“Si, perchè prima si sperimenta e poi si capisce il perchè”

“Si, ho trovato il loro modo molto gentile e chiaro nelle spiegazioni”

“Attraverso l’empatia e la condivisione. Le esperienza pratiche sono state fondamentali”

“Con proposte e giochi validi e molto coinvolgenti, sia da un punto di vista ludico che cognitivo”